Cos’è il forex

Sicuramente avrai già sentito parlare di Forex, soprattutto se sei un appassionato di Trading Finanziario.

Che tu abbia visto una pubblicità in televisione ch eti ha convinto ad entrare in questo mondo, che tu sia stato convinto da un amico che sta guadagnando molto bene con il Forex, ora ti trovi in un immerso di domande, senza sapere cos’è effettivamente il Forex, o Foreign Ecxhange. Sei nel posto giusto.

Che cos’è il Forex?

Iniziamo dal principio.
Il Forex, o anche chiamato foreign exchange market o FX, è il più grande e frenetico mondo del Trading. Secondo recenti studi nel Forex vengono giornalmente scambiati oltre 5.3 mila miliardi di dollari.
Grazie allo sbarco di Internet nelle nostre case e nei nostri uffici, il Forex, che prima era sfruttato solo dalle grandi istituzioni finanziarie, è diventato uno strumento di investimento per tutti.

Quando si parla di FX, si parla di compravendite di valute, che sono sempre scambiate in coppia(Es: EUR/USD). Quindi si compra una valuta e se ne vende un’altra. Semplice, no?

La peculiarità del Forex è il non avere una sede fissa. Infatti, tutti gli scambi avvengono all’interno di reti formate da Trader di tutto il mondo.

Facciamo un po’ di chiarezza con un esempio:

Abbiamo la coppia di valute EUR/USD pari ad 1,1230

Cosa sta a significare?

La valuta che troviamo a sinistra dello slash (“/”) è detta valuta base;
La valuta che troviamo a destra, invece, è la valuta quotata o secondaria.

Con questo tasso di cambio (1,1230) per acquistare un’unità di valuta base (EUR) dovrai pagare 1,1230 dollari statunitensi.
Se si vuole vendere un un’unita di valuta base,con questo tasso di cambio, riceverai 1,1230 dollari statunitensi.

Ci troviamo davanti a questa quotazione di scambio dell’euro contro il dollaro:

EUR/USD = 1,1230
Cosa significa?

La valuta a sinistra del segno “/” (slash), nel nostro caso EUR (euro), è detta valuta base;
La valuta a destra, nel nostro caso USD (dollaro statunitense), è la valuta quotata (detta anche secondaria).

Se si vuole un’unità della valuta base (EUR) si dovrà pagare 1,1230 dollari statunitensi per acquistare 1 euro,in base al nostro esempio.
Al contrario, se si vuole vendere un’unità della valuta base 1,1230 dollari statunitensi.

I Broker del Forex

Nell’ultimo decennio, sono molti i Trader privati che hanno iniziato a speculare e cercare di trarre profitti con il mercato del Forex. Questo grazie alla continua nascita di piattaforme, chiamate Broker, che permettono a chiunque, a patto che abbia a disposizione una connessione internet, di investire in questo mercato.

La maggior parte dei Broker ti offrono la possibilità di aprire un conto e di provare gratuitamente la propria piattaforma, così puoi investire del capitale demo e vedere come puoi muoverti in questo mare di movimenti finanziari.

La maggior parte dei broker offrono la possibilità di provare gratuitamente la propria piattaforma per fare trading simulato (demo), un’opportunità non comune di accesso rispetto a diversi altri mercati che richiedono spesso quote fisse per la licenza della piattaforma per poter operare.

Prima di iniziare, informati!

Preparati! Non partire in quarta senza sapere a cosa stai andando incontro.
Stabilisci i tuoi obiettivi personali, definisci quali settori sono di tua competenza e quali strumenti usare per agire su di essi.

Dovrai prenderti cura del tuo capitale con l’ausilio di qualche Money Managment reperibile anche online.
Armati di tanta pazienza e voglia di imparare, mettiti in testa che dovrai studiare per ottenere risultati. I soldi non cadono dal cielo.

Studia giorno e notte per agire in questo tipo di mercato, la vita lì non è poi così facile. Dovrai confrontarti con gente molto più esperta di te e senza delle buone basi, non riuscirai a cavare un ragno dal buco.

Investing.comI Tassi di Cambio sono offerti da Investing.com Italia.