Glossario

Account

Con il termine Account ci riferiamo al conto di trading personale nel quale vengono svolte tutte le operazioni e transazioni necessarie.

Asset

Un Asset è quel materiale reale o meno, suscettibile a valutazione economica.

Quando si vuole fare un’operazione è necessario scegliere un asset, che può essere: coppia di valute, indice azionario, titolo azionario, materie prime.

Back Office

Registrazione e sistemazione delle procedure di transazioni finanziarie, relative alle negoziazioni delle quote.

Broker

Il Broker è una persona altamente specializzata nel Trading, la quale capisce le esigenze del cliente e lo aiuta nella scelta dell’operazione. Così facendo il cliente risparmierà sia tempo che denaro.

CBOT

Il CBOT è un particolare mercato finanziario dove  vengono negoziati sia i contratti a termine delle materie prime sia sui prodotti finanziari.

CME

Un mercato a termine dove sono negoziati opzioni e future divise, materie prime e indici azionari.

Coppia di Valute

Es: EUR/USD sta a significare la coppia di valute Euro/Dollaro.
La valuta a sinistra è chiamata base e quella a destra valuta quota.

Deficit

Bilancio negativo a causa dell’ammontare delle spese più alto dei guadagni.

DO

DO, in inglese Day Order, sta a significare “ordine valido di giornata”

DTB

Mercato a termine tedesco, affermato nella negoziazione di alcuni strumenti finanziari  e alcune opzioni su indici.

Effetto Leva

L’effetto leva è un vero e proprio moltiplicatore consentito sulla maggior parte degli strumenti finanziari. Di fatto viene investita solo una minima parte dei titoli, per coprirsi in caso di perdita, più questa parte è ridotta più l’effetto leva è alto.

Forex

Forex, FX o Foreign Exchange è il mercato delle valute, aperto 24 ore su 24 dal lunedì al venerdì. La sua peculiarità è la disponibilità di denaro in qualsiasi ora del giorno.

Futures

Termine inglese che sta ad indicare i contratti a termine sulle materie prime, indici, panieri di azioni ecc.

GAP

Differenza tra il valore di chiusura di un determinato titolo e l’apertura di un determinato mercato.

GTC

In inglese “Good Till Cancelled”, è un tipo di ordine che rimane valido fino a quando non viene annullato o eseguito.

Indici Azionari

Un altro tipo di Asset su cui fare Trading con le Opzioni Binarie. Un indice include più titoli azionari e il suo valore indica le performance generale dei titoli che include.

Intermediazione

L’attività finalizzata a raggiungere le migliori condizioni di operatività nel mercato, con lo scopo di ottenere un’ottima negoziazione.

Liffe

Mercato a termine londinese di opzioni e prodotti finanziari.

Margine di Garanzia

La quantità di capitale richiesta per riuscire a mantenere aperta una posizione su un determinato prodotto a margine.

Materie Prime

Una delle quattro tipologie di Asset su cui fare Trading. Tra le più importanti troviamo: oro, argento, petrolio, grano, caffè…

OCO

La combinazione tra uno Stop Order e un ordine a corso limitato. Secondo questa combinazione l’esecuzione di una delle due porta al conseguente annullamento dell’altra.

Opzione Call e Put

L’opzione che permette di scegliere se investire il proprio denaro in un pronostico rialzista o ribassista.

Option

Diritto di effettuare le operazioni di vendita o acquisto dato a chi detiene l’opzione, entro una scadenza prestabilita.

Prodotto Derivato

Particolare strumento finanziario che è creato da un altro prodotto, chiamato in questo caso sottostante. Il prezzo del prodotto derivato cambia al variare del prezzo del prodotto sottostante.

Rollover

Il Rollover è la chiusura e la riapertura immediata di un’operazione.

Rumors

Sono quel tipo di notizie che non hanno un vero e proprio riscontro.

S/L

Stop/Loss: è un ordine che stabilisce un limite di prezzo quando il prezzo si abbassa, al suo raggiungimento avrà luogo la vendita.

Scalping

Una delle tecniche più usate, prevede un’attività di trading alta, con operazioni che durano pochissimo.

Short Selling

Consiste in un’operazione al ribasso, cioè mirata a generare guadagni nel caso in cui il valore del titolo scende rispetto al valore attuale del titolo.

Spike

Improvviso e grande rialzo dei prezzi.

Spot

Sta a significare: in contanti.

Spread

Lo spread è semplicemente la differenza tra il prezzo di domanda e quello di offerta.

Stocastico

Indicatore che misura il rapporto tra il più recente prezzo di un titolo e il suo range di prezzo in un determinato lasso di tempo.

Trading

L’attività di trarre profitto dalle variazioni delle quote di un asset dei principali mercati finanziari.

Trader

Quella persona che si occupa dell’attività di Trading.

Volume

Corrisponde alla somma di denaro investita per fare Trading.