Housers

Housers il crowdfunding per investimenti immobiliari

Housers è una piattaforma di investimenti immobiliari che sta acquisendo una quantità crescente di clienti nel corso degli ultimi anni. Scopriamo insieme tutte le sue caratteristiche e i motivi principali che si nascondono dietro il suo notevole successo.

Vai al sito ufficiale

Che cos’è 

Housers può essere considerato come un servizio basato sul cosiddetto crowdfunding immobiliare, con la prospettiva di consentire a numerosi potenziali clienti di portare avanti nuovi investimenti. Un simile servizio può essere fruito tramite una registrazione gratuita, alla quale fanno seguito i primi tentativi di guadagno. Dalla propria area privata, è possibile tenere traccia di ogni singola operazione finanziaria, per poi scegliere di puntare sulle nicchie giuste per incrementare i propri margini. Attualmente, Housers opera in Italia, Spagna e Portogallo e non nasconde il proprio intento di espandersi in buona parte dell’Unione Europea.

Come funziona

Il funzionamento di Housers è estremamente semplice e immediato. La piattaforma ha l’obiettivo principale di aiutare il pubblico ad investire su beni immobili, esattamente come le società che dispongono di capitali economici ingenti. Diversi gruppi formati da genere comune possono così cimentarsi in un settore in grado di offrire numerose soddisfazioni sia economiche sia pratiche. All’inizio, è possibile investire anche soli 50 euro per ricevere in cambio un rendimento ben proporzionato. Ciascuno degli immobili può essere tranquillamente acquistato, costruito, ristrutturato o rivenduto, a seconda del trend di mercato che si ha intenzione di cogliere. Ciascuna operazione viene preceduta da un insieme di attente valutazioni, con la stima orientativa di costi, ricavi ed eventuali bilanci in attivo o in passivo. Con l’ausilio di un comodo Market Place, è possibile vendere le proprie quote in qualsiasi momento e con elevate probabilità di guadagno finale. Da tali operazioni Housers assorbe il 10% dei guadagni conseguiti in un determinato periodo di tempo.

Quattro tipi di investimento

Chi sceglie di cimentarsi nella piattaforma Housers può scegliere in una gamma formata da quattro tipi di investimento, ciascuno dei quali può nascondere guadagni potenziali molto interessanti. Il rendimento medio stimato si aggira sul 4-5% e può condurre ad introiti di ottimo livello. Vediamo quali sono queste quattro tipologie.

  • L’opportunità di risparmio racchiude tutti quei progetti a medio e lungo termine che possono garantire buoni guadagni sia dalla locazione che della vendita dell’immobile.
  • L’opportunità di investimento comprende investimenti a breve termine su acquisto e rivendita di ciascun immobile nel giro di uno o due anni.
  • L’opportunità a tasso fisso corrisponde all’offerta di una cifra in prestito per dare vita a nuovi immobili.
  • L’opportunità di equity consente all’investitore di prendere parte alle cosiddette Listed Companies, anche se oggi non è ancora in funzione in Italia.

Ciò che conta è valutare i pro e i contro di ogni singola operazione prima di gettarsi in un’avventura del genere, che può dare vita a profitti molto interessanti anche sul breve periodo.

Vai al sito ufficiale

Possibili rischi

Quando ci si accinge ad operare nella piattaforma di Housers, è necessario prestare la massima attenzione ad eventuali rischi economici che possono derivare da un sostanziale insuccesso. Prima di tutto, bisogna rendersi conto che un immobile non è automaticamente rivalutabile nel corso di un determinato periodo di tempo. Una situazione del genere è dovuta prettamente ad una crisi economica perdurante, che potrebbe causare perdite economiche anche piuttosto ingenti a determinati investitori. Bisogna agire con la massima cautela.

Opinioni e recensioni

Nonostante un periodo storico non proprio propizio per gli investimenti economici, il mercato immobiliare continua ad essere un valido comparto di investimento. Molti italiani ritengono ancora che il cosiddetto mattone sia un’occasione da sfruttare e risulti potenzialmente molto redditizio. In tale contesto, Housers viene considerato come un’ottima alternativa alle forme di investimento classiche sui beni immobili, anche grazie all’uso di un’ottima piattaforma telematica. Il sistema è stato concepito con l’obiettivo di permettere ad ogni investitore di trarre profitto mediante la compravendita o l’affitto di immobili e si contraddistingue per serietà, affidabilità e soprattutto sicurezza.

Conviene o no

Nel complesso, Housers può iniziare a diventare un’ipotesi molto interessante se si ha l’opportunità e l’intenzione di investire una somma di denaro iniziale pari a circa 1000 euro a progetto. Se la cifra investita è inferiore, il rischio di non ricevere il capitale sperato può farsi molto concreto. Ad ogni modo, non bisogna compiere azioni avventate, ma piuttosto valutare con la massima precisione ogni singolo intervento e fare in modo che risulti vantaggioso sotto ogni punto di vista.

Vai al sito ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SERVIZIO OFFERTO DA ESPERTO SEO S.R.L. – P.IVA 01512540558